Chi intende acquistare la nostra frutta, sarà libero di scegliere i frutti in quel momento disponibili secondo i propri gusti, anche assaggiandoli, quindi raccoglierli direttamente dall'albero, pesare quanto raccolto e pagare il corrispettivo.

chi siamo FAQ per acquistare dove siamo le varietà vita nel frutteto amici del campo dei frutti
Vita nel frutteto 1 / 4   »

Fienagione nel frutteto
Fienagione
Diffusore Shin-etsu per confusione sessuale
Diffusore Shin-etsu per confusione sessuale
Angelo tende i fili metallici
Angelo tende i fili metallici
Sistema persuasivo per conficcare i pali nel terreno
Sistema persuasivo per conficcare i pali nel terreno
   
 
  14/05/2018
DA VENERDÌ 18 INIZIA LA RACCOLTA DELLE CILIEGIE.
Confidando, con un certo ottimismo, sulla clemenza del tempo, prevediamo che da venerdì 18 si potrà procedere alla raccolta delle prime ciliegie.
La qualità, in particolare la dolcezza tenderà sicuramente a migliorare nelle prossime settimane. Per quanto riguarda invece le altre caratteristiche che distinguono le nostre produzioni, in particolare la sicurezza alimentare, come sempre
Il nostro impegno è massimo.
 
 
  04/05/2018
ANNO 2018 - PREVISIONI SULLA PRODUZIONE E LA RACCOLTA DI FRUTTA
L’inizio della stagione di raccolta al Campo dei Frutti è ormai imminente: come di consueto saranno le ciliegie precoci Bigarreau e Sweet Early verso il 15 maggio ad “aprire” il calendario, seguite dalle albicocche e dagli apprezzati duroni. Poiché le previsioni concernenti la produzione della corrente campagna sono positive, dopo le annate 2016 (con la grandinata del mese di agosto) e 2017 (con la devastante gelata di aprile) auspichiamo di poter rientrare nella norma, aggiornando in modo puntuale le notizie riguardanti i frutti di stagione disponibili e la vita nel frutteto.
Siamo infine in grado di confermare che, con un anno di ritardo, entrerà in produzione una nuova area di oltre 3 ettari, nella quale abbiamo messo a dimora nuove varietà di pesco, albicocco, susine tardive e ciliegie. Le nuove varietà sono state selezionate in base ai criteri di qualità e data di maturazione. Ad esempio per il pesco abbiamo “allungato” il calendario di raccolta di circa 30 giorni, con inizio di raccolta teorico il 20 giugno ed il termine al 30 settembre.
 
 
  17/06/2017
CILIEGIE DISPONIBILI IN QUANTITA` ANCORA PER UNA SETTIMANA.
Anche le varietà di ciliegie più tardive, la cui maturazione dovrebbe avvenire alla fine del mese di giugno, vengono già raccolte da molti clienti/consumatori che ne apprezzano la croccantezza ed il sapore aromatico, a scapito della dolcezza che necessiterebbe di parecchi giorni per raggiungere il massimo livello.
Questo vero e proprio cambio del gusto da un lato ci provoca un certo danno economico (minore resa quantitativa), largamente compensato dall`aiuto che inconsapevolmente ci viene dato nella lotta contro il temibile moscerino giapponese (Drosophila suzukii). Contro questo devastante parassita ci difendiamo in svariati modi, tranne la lotta diretta sui frutti con insetticidi. Poichè il moscerino è attratto dai frutti maturi, ecco che la raccolta un poco anticipata sottrae ad esso il bersaglio in cui deporre le uova.
Per quanto riguarda altri frutti disponibili per la raccolta, troverete le amarene, il ribes e una "primizia" rappresentata dalla pera Bella di Giugno o Mirandino rosso, oltre ad una mela di origine sconosciuta ma molto gradevole che abbiamo chiamato Mela Bruschina.
Resta purtroppo da segnalare la scarsissima disponibilità di albicocche e pesche, causata dalla gelata verificatasi il 19 aprile scorso. Avremo invece una maggiore disponibilità di pesche noci, ad iniziare indicativamente dopo il 20 giugno.
 
 
  09/05/2017
TEMPO DI CILIEGIE
Nonostante il tormentato andamento meteo di questa primavera, da venerdì 12 maggio inizia la raccolta delle ciliegie precoci.
Purtroppo le quantità disponibili sono limitate a causa del ritorno di freddo che ha distrutto una parte della produzione; volendo vedere il lato positivo della situazione, riteniamo che i frutti rimasti avranno una migliore pezzatura ma soprattutto saranno più buoni!
 
 
www.aicon.com